Occupazione abusiva immobile, la sentenza: “Lo Stato deve risarcire i proprietari”

Una sentenza del Tribunale di Roma accende i riflettori sulle occupazioni abusive degli immobili. Come evidenziato dal presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, intervenendo alla conferenza stampa “Occupazioni: i diritti violati” organizzata alla Camera dei deputati, “il Ministero dell’Interno è stato condannato a risarcire un proprietario privato per il danno derivante dall’occupazione abusiva di un immobile”.

Nel dettaglio, la sentenza condanna il Ministero, per via dell’impossibilità di ricavare un reddito dall’immobile occupato, a pagare mensilmente un importo in favore del proprietario fino al momento della liberazione dell’immobile. Secondo quanto spiegato, le forze di polizia sono “vincolate ad intervenire nell’interesse del singolo”.