San Miniato Villa In Vendita

Riferimento: V958

Prezzo: € 1.200.000

A pochi passi dall’antica pieve che più rappresenta la straordinaria ricchezza artistica del territorio montopolese, è disponibile un casale tipico toscano abitato per lungo tempo da un valente costruttore edile che ne ha curato la ristrutturazione, diviso in due unità immobiliari collegate tra loro e arredate in buona parte con gran gusto. Superato il cancello d’accesso al parco di 9000 mq, arriviamo in prossimità del lato ovest del casale, con la vicina piscina dalla quale la vista panoramica è oltremodo emozionante: davanti ai nostri occhi un mare di dolci colline che come onde avvicinano il territorio di Montopoli a Palaia, la parte più pregiata della Valdera. Il prospetto principale del casale, splendente in tutto l’arco della giornata grazie alla felice esposizione a sud, possiede diverse aperture che rendono ogni ambiente molto luminoso a partire dalla cucina-pranzo in prossimità dell’ingresso principale e del doppio soggiorno di ben 50 mq provvisto di due grandi porte a vetri. Un comodo disimpegno collega da un lato ad un ripostiglio, un bagno con wc e l’ingresso alla parte retrostante del casale; dall’altro alle scale di collegamento al piano primo, dove troviamo a destra la grande camera matrimoniale di oltre 20 mq servita da un grande vano-guardaroba e dall’importante bagno, mentre di fronte il salotto collega a due camere matrimoniali servite da un bagno con wc. Sempre nel prospetto principale pochi gradini conducono alla seconda unità, composta da cucina al piano terreno, camera matrimoniale, bagno con wc e ripostiglio al piano primo con il corridoio che attualmente collega all’unità principale. Completano la superficie di oltre 300 mq il grande ricovero per attrezzi agricoli posto al piano terreno accessibile da entrambi i prospetti nord e sud del casale e il tipico forno esterno in cotto, testimone dell’architettura tipica Leopoldina. Certificazione Energetica non ancora disponibile.


Montopoli in Val d’Arno sorge sul dorso di un poggio di tufo compreso tra diversi corsi d’acqua che domina la piana dell'Arno verso meridione. Definito dal Boccaccio "castello insigne" per le possenti fortificazioni, fu conteso fra Pisa e Firenze fino alla famosa Battaglia di San Romano, immortalata da Paolo Uccello nei tre dipinti conservati oggi agli Uffizi, al Louvre e alla National Gallery. Nei secoli successivi il borgo si sviluppò e si arricchì di chiese ed opere d'arte: l'Oratorio di San Sebastiano, la Chiesa della Madonna del Soccorso, il Conservatorio di Santa Marta. Simboli del passato sono rimasti l'Arco e la Torre di Castruccio. Il Museo Civico Guicciardini intende recuperare i beni artistici e architettonici del territorio e rappresenta il nucleo di una rete museale che includerà la Torre di San Matteo, la Chiesa di Santa Marta, il Santuario della Madonna a San Romano e la splendida Chiesa in cotto dedicata a Santa Maria Novella a Marti. Montopoli si rituffa nel Medievo la seconda domenica di settembre, quando gruppi di sbandieratori e musici sfilano per le vie annunciando la Disfida con l'arco, in cui i rappresentanti dei diversi quartieri si sfidano a colpi di freccia.

<< Torna indietro

Aggiungi ai preferiti     

  • Riferimento: V958
  • Tipologia: ville
  • Superficie: 0 MQ
  • Terrazzo / balcone: sì
  • Telefono: +39 0184 26.16.87
  • Prezzo: € 1.200.000